Scorte per l’inverno

     Regalami solo un altro tramonto, un altro piccolo giro di boa. Fammi sentire ancora i piedi che scottano sulla sabbia e mai più la sabbia che scotta sotto i piedi.  Spargimi ancora sale sulla pelle, nelle orecchie le … Continua a leggere

Sono una matita dell’Ikea


    
Sono una matita dell’Ikea. Passa la macchina della polizia.

Guardo la luna. È ancora super.. come il mondo di qualche cantante.

Ma non è più lui.. Finalmente sei tu il mio mito.

Sono venuta ad ascoltarti, ma per favore suona forte, calca bene, canta a voce altissima.

Sono una matita dell’Ikea. Non ho orecchie, non ti sento, non ti tocco. Fallo TU.  Sono qua.

Quod me nutrit me destruit

Amo il tuo sorriso, che sa scaldarmi l’anima.

Amo i tuoi occhi, che fermi e bugiardi dolcemente mi ingannano ancora.

Amo il tuo passo sicuro, le tue braccia forti, la tua voce importante.

Amo le tue sicurezze e ancor più le tue insicurezze,che sai nascondere fin troppo bene.

E con infinito tormento amo l’amore che provo per te che ogni giorno mi nutre e consuma…

Icaro e Sole, sospesi tra mito e canzone

image

Tu sei il sole ed io sono Icaro.. Mi perdo nei miei voli ma la rotta é sempre una..
Tu sei il sole ed io sono Icaro.. Lo so bene che ho ali di cera ma non posso e non voglio cambiare direzione..

Tu sei il sole ed io sono Icaro.. Canto Giudizi Universali mentre mi avvicino..
Tu sei il sole ed io sono Icaro.. “Torre di controllo aiuto sto finendo l’aria dentro il serbatoio”..

Tu sei il sole ed io sono Icaro.. Quanto coraggio ci vuole per andare incontro al proprio destino?
Tu sei il sole ed io sono Icaro.. Quanto amore ci vuole per abbracciare la morte?

Tu sei il sole ed io sono Icaro.. Il calore mi accarezza, poi mi avvolge e poi inizia a bruciare..
Tu sei il sole ed io sono Icaro.. Sono in fiamme, come una passione, come un desiderio, come una canzone dei Doors..

Tu sei il sole ed io sono Icaro.. E all’improvviso è buio.. Tu sei il sole ed io sono Icaro.. Era solo una nuvola di passaggio, sei ancora lì.. Tu sei il sole ed io sono Icaro.. Ho avuto troppa paura di perderti e accelero il mio volo.. Tu sei il sole ed io sono Icaro.. La luce è così forte che ora a stento ti vedo..

Tu sei il sole ed io sono Icaro.. Il calore è così elevato che non ti ho mai sentito più vicino a me.. Tu sei il sole ed io sono Icaro.. Tu sei me ed io sono te..ne sono certa.. Non ti ho mai sentito così vivo.. Non mi sono mai sentita così viva..

Tu sei il sole ed io sono Icaro..
Mentre comincio a cadere impellente una sola domanda…
Tu sei il sole ed io sono Icaro..
Mentre precipito il dubbio mi assale..
Tu sei il sole ed io sono Icaro..
E prima di chiudere gli occhi ancora lo stesso tormento..
Tu sei il sole ed io sono Icaro..
E per l’ultima volta mi chiedo se in fondo l’hai sempre saputo…
Tu sei il sole ed io sono Icaro..
Che le mie ali eran solo di cera.

Samuele Bersani – Giudizi universali: https://youtu.be/JJd05xURxTQ