La mia generazione

La mia generazione non ha coraggio.

Non sfila, non si indigna, ma gioca e cazzeggia.

La mia generazione non urla.

Non chiede di più, è rassegnata al meno e del meno si accontenta.

La mia generazione non ama.

Whatsappa, usa tinder, usa persone, usa la rete, cade nella rete, vittima com’è di se stessa e delle sue stesse trappole.

La mia generazione paga.

I debiti di altri, le colpe dei padri, gli errori del passato.

La mia generazione è finta.

Cibo finto, ciglia finte, tette finte, culi finti, sorrisi finti.

La mia generazione è una generalizzazione e come diceva Dumas

“Tutte le generalizzazioni sono pericolose, perfino questa”.

25 thoughts on “La mia generazione

  1. DI COSA MI OCCUPOPERCHE’ POLLICINO….COME TI INTERVISTO UN POLLICINOPollicino va al Cinema (Psico-FILMOGRAFIA)Pollicino ha il piacere di Invitarti….. ( eventi di Psicologia)AMICI di POLLICINO

    La famiglia Fang (2015)

    “Pensate che vi abbiamo danneggiati. Bene. I miei hanno danneggiato me. I suoi lei. Avrete dei figli? Li danneggerete. E’ questo che fanno i genitori. E allora? “

    Caled Fang ( Christopher Walken)

    Piace a 1 persona

  2. Quando un giovane si ribella, viene etichettato come eversivo. Se un giovane pretende di più viene chiamato emigrato. Se un giovane non si accontenta del meno di meno viene definito choosy, e se un giovane cerca di esprimere se stesso utilizzando i social viene bullizzato e creduto ingenuo.

    Piace a 1 persona

  3. Probabilmente vuoi scuotere un po’ la tua generazione e con queste parole lo fai!!! Sono generalizzazioni che comunque fanno intravedere un pezzo amaro della realtà. Molto bello!!! ci sarebbe da continuare queste tue parole e farne un manifesto, agganciando il pensiero di tanti…chissà cosa ne uscirebbe…

    Piace a 1 persona

    • Sei sempre molto positiva, mi piace molto questa tua voglia di concretezza…le generalizzazioni da sole servono a ben poco e a volte sono addirittura pericolose, aveva ragione Dumas, ma probabilmente intese come visione di un pezzo di realtà e voglia di un reale cambiamento potrebbero davvero servire a qualcosa!

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...