Dieci Capodanni

 

Dieci inverni che ti conosco, zero capodanni insieme.

Non fa eccezione questo, nessuna eccezione.

Non la fece quel Capodanno crudele di dieci anni fa, in cui eri al capezzale di tuo padre, mentre io insieme a persone – troppe- che chiamavo ancora amici.

“Questo è l’ultimo che passiamo separati”, mi dicesti al telefono, mentre cercavo di asciugarmi le lacrime, perchè di là mi reclamavano a gran voce per le carte. E ricordo ancora il coro dei miei “amici” che mi accolse al mio rientro…”Sta a scopà…sta a scopà…”, ma questo ovviamente tu non lo sai e non lo saprai mai, così come loro non seppero mai dov’eri quella sera.

Non fa eccezione nemmeno questo Capodanno, in cui non ho idea di dove sarai, nè con chi. E in cui spero di precedere i tuoi auguri di mera circostanza, se saranno gelidi come quelli di Natale. Fa già abbastanza freddo senza di te, non ho bisogno di altro gelo.

Tra le righe sottolineate di questa canzone, la risposta a quel nostro dialogo di un paio di anni fa…

Buon anno, Mr. Vain!

“Per me la più bella è Orfani ora…

“Non esiste proprio, è Parla piano, parla anche di te…”

“Di me? E perchè mai…???”

“Perchè sì…”

“Ti odio quando rispondi così…”

“Perciò lo faccio…”. Rido e scappo dentro, lasciandoti finire la tua sigaretta in terrazza, pregustando già il momento in cui mi raggiungerai per farmela pagare…

Parla piano e poi
non dire quel che hai detto gia’
le bugie non invecchiano
sulle tue labbra aiutano
tanto poi
è un’altra solitudine specchiata
scordiamoci di attendere
il volto per rimpiangere
Parla ancora e poi
dimmi quel che non mi dirai
versami il veleno di
quel che hai fatto prima…
su di noi
il tempo ha gia’ giocato ha gia’ scherzato
ora non rimane che
provar la verita’
Che ti da’ che ti da’
nascondere negli angoli
dire non dire
il gusto di tradire una stagione
sopra il volto tuo
pago il pegno di
volere ancora avere
ammalarmi di te
raccontandoti di me

Quando ami qualcuno
meglio amarlo davvero e del tutto
o non prenderlo affatto
dove hai tenuto nascosto
finora chi sei?

cercare mostrare provare una parte di sé
un paradiso di bugie

La verita’ non si sa non si sa..
come riconoscerla
cercarla nascosta
nelle tasche i cassetti il telefono

che ti da’ che mi da’
cercare dietro gli angoli
celare i pensieri
morire da soli
in un’alchimia di desideri

sopra il volto tuo
pago il pegno di
rinunciare a me
non sapendo dividere
dividermi con te

Che ti da’ che mi da’
affidarsi a te non fidandomi di me..
Sopra il volto tuo
pago il pegno di
rinunciare a noi
dividerti soltanto
nel volto del ricordo

46 thoughts on “Dieci Capodanni

  1. Ci si può commuovere addolorandosi per una persona di cui non si conosce nulla… neppure il nome? Posso commuovermi addolorandomi per il tuo freddo? La lacrima che mi ha appena bagnato il colletto propende per un incredibile sì.

    Piace a 2 people

  2. Sento sempre tanta nostalgia mista al dolore che però prevale e capisco. Ma occorre chiudere una storia che a tutti gli effetti è squilbrata e guardare avanti, ma soprattutto dentro di sé, per comprendere il motivo vero di questo attaccamento che finora ha portato solo dolore. Ciao un abbraccio

    "Mi piace"

    • Storia squilibrata????…attaccamento che finora ha portato solo dolore ???? Mmmm…no….non direi…poi chiaro che ognuno può “leggere” è “sentire” come hai scritto tu, ciò che vuole, ma é sempre difficile giudicare dal di fuori, quando non si hanno tutti gli elementi 😉

      "Mi piace"

    • Fabio, grazie, i tuoi complimenti sullo scrivere, immeritati, ma grazie di ❤️…Capossela mi hai detto che é uno dei pochi italiani che ascolti, pensa che, invece, la mia conoscenza si limita -a parte Il ballo di San Vito e Che coss’é l’amor- a queste due canzoni…Parla piano, perché colonna sonora di Dieci inverni, un film poco conosciuto che amo, e Orfani ora, canzone ascoltata e riascoltata nei viaggi in macchina con Mr. Vain, che la adorava…per cui Orfani ora é da Black List anche per me…però Capossela vorrei approfondirlo…consigli? 😁😁😁

      Piace a 1 persona

      • Beh, dipende dal livello di dolore al quale vuoi sottoporti ! 🙂 Dai, un po’ scherzo… Io l’ho “conosciuto” una quindicina di anni fa. “Canzoni a manovella” è un Album straordinario. Ci trovi dentro un poco di tutto. Amore, cinismo, disillusione, sapore di cose vecchie e buone… Comincia da qui. Io, ora come ora, mi evito “Da solo”. E soprattutto la canzone “Il Gigante e il Mago”. Mi annienta, non resisto. 🙂
        Ahahahah !! Perché immeritati i complimenti ?! Se li lascio è perché quello che scrivi “mi arriva”, no ? Altrimenti non mi prenderei il tempo di leggerti…. 🙂

        Piace a 1 persona

      • Sono contenta che “ti arriva” e grazie infinite per il tuo tempo, che è un regalo ancora più prezioso ☺️
        Amore, cinismo, disillusione, sapore di cose vecchie e buone sono tutti ingredienti di cui ho bisogno, tanto il dolore se c’è tanto vale affrontarlo, magari va via prima…anzi sai che c’è? Butterò la mia black list, col nuovo anno riascolto tutto…tanto se no ci pensa la radio 😁 grazie per i tuoi preziosi consigli, ora mi metto in pari 😉

        Piace a 1 persona

      • “Se” può. Certi veleni ti cercano. E non parlo di Bacco o Tabacco. Forse di Venere ?! Ma non in senso fisico, intendo. “Amore” è parola finita in black list ! Che palle ! Ahahaha ! In quella black list sarebbe ora che faccia un po’ di ordine…

        Piace a 1 persona

      • Ahhahahhaha, sì devi farlo, assolutamente prima di reimpostare i like e tirar fuori la mountain bike… Baricco può aspettare 😁😁😁 ma Venere no…quella, come sai, ti viene a cercare, in senso fisico e non😝, e poi quando ti prende so’ cazzi (su questa pure si potrebbe aggiungere, ma sorvoliamo, che sboccata che sono 😓) , ma come dici tu certe dipendenze sono assolutamente necessarie e inevitabili!Poi fidati di me, alle fate alcune parole piacciono, anche se dicono di no. Mentono, sapendo di mentire 😜

        Piace a 1 persona

      • Ahahahahaha !! Per i “like” sto impazzendo, ma arriverà un’illuminazione divina. La Mountain è in box ed aver trovato la chiave del box è già un buon viatico. 🙂 Venere… più che una black list dovrei chiuderla in una Black Box ! Ma come si può ?! Ahahahaha !! Eddai, sboccata ogni tanto ci sta, chi non lo è ?! A me partono “cose” curiosissime quando ringhio… 🙂 Alle Fate non so più cosa piaccia veramente… confuso ! La confusione sarebbe da gettare nella Black Box ! Qui, più che chiudere una Black Box, sto scoperchiando il Vaso di Pandora ! O di Pandoro, viste le feste !:) 🙂

        Piace a 1 persona

      • Hai fatto la stessa battuta di Avvocatolo sul vaso di Pandora/o, non é che vi conoscete?
        Lo sboccata non era tanto per la parola, ma perché stavo per aggiungere “in ogni senso”😂😂😂 Fossi in te mi chiuderei nella Black Box con la fata e butterei la chiave, vedi poi come ti cambia colore…la Black Box 😁😁😁

        Piace a 1 persona

      • Avvocatolo lo conosco “di rimbalzo”. 🙂 E’ divertente ! Poi magari ci passo 😉 e legge meglio. Ahahaha !! “In ogni senso “? La cosa peggiore di questa frase è il richiamo al cd di Eros. Ma qui si parlava di Venere ! Ahahaha !! Beh, dai, le Black Box degli aerei sono arancioni. Se mi tappassi in un posto chiuso con la Fata, penso sfodererebbe la sua mazza da baseball (niente battute, please.). Ha cercato spesso di pettinarmici. Ma ora vorrei aria aperta, anche se qui fuori il sole latita 🙂

        Piace a 1 persona

      • 😂😂😂😂😂😂😂😂😂
        quello di Eros é un colpo basso, fu quello il mio primo cd😳 altro che AC/DC e questa va assolutamente nella Box rossa con su scritto SHAME a caratteri cubitali! La battuta sulla mazza era troppo facile e scontata e poi non si spara sulla Croce Rossa (scherzo eh!) Qui c’è tanto sole, invece, ma dicono che tra stanotte e domani pioverà… Mi pare giusto…”Potrebbe andar peggio…potrebbe piovere!”😓

        Piace a 1 persona

      • Ahahahaha !! Citazione da uno dei miei film preferiti ! Io e mio figlio lo abbiamo consumato, come i cartoni di Scooby Doo, che mi fanno impazzire. Io non ho mai ascoltato Eros ! Sono salvo ! Però l’ultima del Liga la trovo stranamente tenera, bella… nella mia shame box, che è blu cobalto, ci chiudo questo, oggi. Ora tocca uscire per spesa. Mi immagino che troverò là fuori… Tutti nella mia shame box !!!

        Piace a 1 persona

      • “Non ho che te” ? Affronta in modo schietto, delicato e romantico una questione altrettanto delicata, con un sound originale, finalmente!
        La shame box blu cobalto non é male, come a dire “mi vergogno sì, ma con classe!”… In bocca al lupo enorme per la spesa Last minute Last of the Year…ne hai bisogno!!!

        Piace a 1 persona

      • Sinceramente è “A modo tuo” Ahahahaha !! Però a quella che mi hai indicato ci presto un orecchio. Uno solo, però. Tutto Ligabue, stivali compresi, è nella Black Box. 🙂 La Shame box va indossata con cura, protervia e falso disinteresse. Tipo le infradito in piazza Duomo. 🙂 Tornato dalla spesa, una rissa totale tra gente annebbiata. Però sono sopravvissuto. A stasera non so ! Ahahahahah !! :p

        Piace a 1 persona

      • Ci ho preso, subito, insomma…😁 no io il Liga non ce lo butto nella Shame Box altrimenti ci dovrei buttare metà della vita mia…(che poi metà della mia vita in una shame box ci starebbe bene pure é vero, ma é un’altra storia) 😁 ora lavo piatti e ascolto Jazz, che stasera sicuro saranno di più…meglio portarsi avanti…😓sopravviveremo dai…basta che ci sia Bacco a ‘sto giro! 😉

        Piace a 1 persona

      • 🙂 Jazz ?! Ahahaha !! Non lo ascolta da mesi. E’ nella Black… e che cavolo ! (Certo che Ligabue ed il Jazz nello stesso posto non c’entrano molto !!) Io dalla Shame Box blu cobalto ci sto ripescando roba. Molto meno stupida di come pensavo fosse. Sopravviveremo. Bacco è con noi. Anche se spero che non arrivi troppo presto. Ho già visto gente in giro che… mollami ! Non ti dico “buona lavata di piatti”, ma faccio il tifo per te !

        "Mi piace"

  3. Ti auguro invece di ricevere auguri sentiti, di sciogliere il gelo col calore delle persone che magari il capodanno con te sarebbero felici di passarlo e di relegare negli abissi dell’oblio le persone che non hanno saputo prenderti cura della tua bellezza (poi il blog lo puoi sempre tenere eh)

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...