Viaggio alle 4 Regioni

Sono viva, eh! Ho solo girato mezza Italia in poco più  di una settimana.  Ma sono viva. Dal mare in Calabria un breve saluto alla mia città eterna, prima di ripartire per il megaconcertone a Reggio Emilia (lacrime e brividi, ragazzi!) e infine qualche  giorno a Milano con i miei cugini e una carissima amica che non vedevo da un pò, con tanto di tappa obbligata all’Expo…

E in tutto questo Mr. Vain?  Beh, non ne ho idea, non ho avuto tempo per pensarci e il nostro eroe nemmeno si é fatto sentire. 

Inutile dire che tornata alla base sono ripiombata nella nostalgia più profonda. Però mi sono ricordata di quanto mi piace viaggiare e andare ai concerti e che la musica, la mia musica non mi ha mai abbandonato. Forse a volte sono stata io ad abbandonarla, ma lei é sempre stata lì, pronta a riaccogliermi, certa che un giorno sarei tornata. Gli uomini ti lasciano, ti ignorano, ti tradiscono, ma la musica no.

Invece le canzoni non ti tradiscono, anche chi le fa può tradirti, ma le canzoni, le tue canzoni, quelle che per te hanno voluto dire qualcosa, le trovi sempre lì, quando tu vuoi trovarle, intatte; non importa se cambierà chi le ha cantate. Se volete sapere la mia, delle canzoni, delle vostre canzoni, vi potete fidare.

dal film “Radio Freccia” di Ligabue (Luciano Ligabue)

    
 

  

16 thoughts on “Viaggio alle 4 Regioni

    • Confermo…era il mio terzo…ed é stato sicuramente il più bello, sai a fan di vecchia data ho un debole per le canzoni dei primi album e per “la banda”, i musicisti che hanno suonato con lui da Buon Compleanno Elvis (’95) fino a Nome e Cognome (2006) e ritrovarli e così carichi é stata una botta di energia pazzesca! Poi fuochi d’artificio, spumante, Ligastreet e Ligastory , la ruota panoramica sul Campovolo, palloncini argentati e di tutti i colori, striscioni bellissimi e 150.000 facce in estasi dietro di me (che anche se laterale, e pur arrivando tardi la transenna la conquistò sempre nonostante l’età!) e poi Lui, l’uomo che mi ha regalato le canzoni con cui sono cresciuta, “canzoni che sanno chi sono molto meglio di me”… Beh, sì, il Campovolo é sempre memorabile, ma questo DI PIÙ! ❤️

      Piace a 1 persona

      • C’è stato il mio collega d’ufficio, con tutta la famiglia. Io non ho potuto muovermi ma… grande Liga. Per fortuna non lo vedremo mai giudice di qualche reality canoro. Che tristezza Pelù…

        Piace a 1 persona

      • Ahahaha e vabbé dai…sono scelte…sinceramente c’è di peggio…ti basti pensare che in America e in Inghilterra quello é un ruolo ricoperto anche da cantanti e musicisti di un certo livello..Adam Levine, Gwen Stefany, Pharrel Williams…

        Piace a 1 persona

    • Vero, spesso parlo con i testi delle “mie canzoni” e nemmeno me ne accorgo, tanto fanno parte di me…le canzoni hanno questo potere qui…di diventare nostre anche se non lo sono. Eppure mi piace pensare che chi le ha scritte lo ha fatto anche e soprattutto per regalarcele e allora sai che c’è? Non le abbiamo scritte noi, ma sono anche un pò nostre 😁

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...